Veneto, 250.000 euro al Soccorso Alpino

E’ stato approvato dalla Giunta regionale del Veneto, su proposta dell’assessore alla protezione civile Gianpaolo Bottacin, lo schema di una convenzione per assegnare un contributo di 250.000 euro per spese di investimento relative alle attività del Soccorso Alpino Veneto. Tenendo conto delle richieste dell’associazione, tra le quali in cima c’era quella di venire loro incontro per le spese di investimento – spiega l’assessore Bottacincon una variazione al bilancio di novembre siamo riusciti a trovare dei fondi per finanziare il capitolo riservato alla legge regionale n. 11/2015 dedicata al Soccorso Alpino e con il provvedimento di oggi abbiamo stabilito i criteri relativi alla convenzione con loro per ripartire tale contributo“.

Nonostante anche le casse regionali siano oggetto di quotidiani tagli statali, che mettono a rischio molte attività e iniziative che fino a qualche anno fa si riuscivano a garantire – fa rilevare Bottacin – almeno per il 2016 siamo riusciti così a intervenire, mantenendo fede a un impegno preso insieme al presidente Zaia lo scorso anno”.

Parallelamente prosegue la convenzione pluriennale – conclude l’assessore – firmata con la sanità a maggio per l’attività in senso stretto del Soccorso Alpino per il triennio 2016-2018 (a cui sono stati assegnati dalla Regione 650.000 euro per il 2016), ma come protezione civile abbiamo voluto riconoscere questo ulteriore aiuto a un ente che tanto sta facendo per la sicurezza in montagna“.